Sguardi senza diritti – Sights without rights

Il progetto "Sguardi senza diritti"

  1. Home
  2. /
  3. Cosa facciamo
  4. /
  5. Progetti
  6. /
  7. Sguardi senza diritti – Sights without rights

Il progetto, rivolto alla comunità del campo profughi palestinese di Burj al Shemali (Libano), racconta attraverso espres­sioni artistiche audiovisive prodotte dagli stessi residenti, gli effetti della permanente assenza di diritti civili e sociali nella vita quotidia­na della popolazione, profuga da oltre 70 anni.

In un costante lavoro che ha coinvolto il team di ragazzi volontari italiani nell’arco di due mesi di presenza nel campo, affiancando laboratori specifici di fotografia, video e scrittura creativa e giornalistica inter­vallati da attività ricreative, è stata prodotta la documentazione che costituisce l’elemento di dialogo con l’esterno. 

La successiva elabora­zione delle opere con un lavoro di curatela (allestimento mostre fisiche e produzione di un documentario interattivo in Italia, in Libano e ovunque ci venga richiesto) ha lo scopo di raccontare la situazione attuale dei profughi, che respi­rano tale realtà da quattro generazioni, attraverso il loro sguardo e quello dei volontari. 

Notizie del progetto

“Sguardi senza diritti” parla di migranti e di Palestina a studenti liceali, con le Biblioteche di Roma.  

Iniziato il ciclo di incontro con studenti sul tema dei migranti e dei profughi palestinesi in collaborazione con le Biblioteche di Roma...

ULAIA ha incontrato gli studenti del Liceo scientifico statale Ignazio VIAN di Bracciano

Nell’ambito del progetto “ODISSEA. La piazza che non c’è” tra ULAIA e il Liceo di Bracciano, il 26 gennaio si è svolto il terzo incontro che è spaziato dai nostri progetti alla situazione...

Bracciano, 26 gennaio. Nuovo incontro di ULAIA con gli studenti del liceo VIAN.

L’articolato progetto al liceo VIAN di Bracciano riprende venerdì 26 gennaio con nuove proposte. Racconteremo la nostra attività nei campi profughi del Libano e gli studenti potranno dialogare...

SWR – Documentario interattivo on line

E’ ora navigabile gratuitamente Il documentario in realtà virtuale realizzato nel campo profughi palestinese di Burj al Shemali (Libano). In un momento estremamente delicato per il popolo palestinese...

Incontrare i giovani nelle scuole

E’ partito dal Liceo VIAN di Bracciano il percorso per incontrare i ragazzi utilizzando il loro linguaggio: la realtà virtuale e i social, nell’ambito di un percorso formativo...

Sights without Rights – installazione multimediale

Dopo un lungo lavoro sviluppato in Italia sul materiale prodotto nel campo profughi palestinese di Burj al Shemali, con la direzione artistica di Paolo Giordano, nell’estate 2022 è stata...
Banner per il consenso ai cookie di Real Cookie Banner