Febbraio 2021. Un documento che ritrae lo scenario in cui si muove il Covid in Libano e l'amara conclusione del Direttore Generale dell'ONG NISCVT/Assumoud: Le crisi in Libano. I Palestinesi in Libano. La violenza quale risultato delle condizioni socio economiche. COVID-19, la situazione nei campi palestinesi.  

L'amara la conclusione di Kassem Aina: "Fino a quando il governo libanese non sarà in grado di assicurare la sicurezza alimentare e il monitoraggio dei prezzi, NISCVT continuerà ad effettuare le necessarie modifiche ai programmi.  

I meccanismi di intervento si focalizzeranno sul colmare il gap tra le necessità dei residenti, indispensabili alla loro sopravvivenza, oltre a provvedere al supporto psicologico alle famiglie e alla distribuzione di pacchi alimentari per coloro maggiormente affetti dalla crisi in atto". 

Categoria: