cinque per mille

Notizie da siti Amici

Facebook FanBox

Ricerca nel Sito Ulaia

GTranslate

Italian English French German Portuguese Russian Spanish

Login

Footer

Copyright © 2017 Ulaia Artesud. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.

Save the date: 17 settembre. Un progetto che... "ci piace!"

 

 
Se non vedi il documento clicca quì

 

 

 

COMUNICATO STAMPA – INVITO

 

 

Carosello multilingue: conoscere la storia della pubblicità per condividere la storia di un Paese

 

 

Carosello incontra il web e parla inglese, cinese e arabo. L’obiettivo è far conoscere ai piùgiovani, anche alle cosiddette “seconde generazioni”, composte da figli di immigrati nati e vissuti in Italia, un periodo significativo della storia e della cultura del nostro Paese, attraverso il linguaggio pubblicitario a cartone animato degli anni ’60 e ’70.

Il nuovo portale www.videcarosello.it, on line dal 19 settembre 2015 e realizzato dall’Accademia Europea del Cartone Animato, consente così di recuperare l’enorme patrimonio culturalecostituito dalle centinaia di pubblicità realizzate in due decadi di attività dalla redazione di Carosello, ordinate in un database interattivo, con un’attenzione particolare alla rappresentazione dell’immagine della donna. La pubblicità, infatti, è lo specchio di una società e, al contempo, anche un mezzo per diffondere e rafforzare i valori culturali: i video di Carosello tracciano così un ritratto ben preciso dell’universo femminile italiano, per di più in un periodo a cavallo del ’68, anno che ha segnato il passaggio da stereotipi di genere (casalinga, oggetto sessuale, poco intelligente, per nulla autonoma) all’ emancipazione nella vita e nel lavoro.

 

Il progetto rientra tra quelli parzialmente finanziati dalla Regione Lazio nell’ambito della prima edizione del bando “Innovazione: sostantivo femminile”, rivolto a piccole realtà imprenditoriali a prevalente conduzione femminile

 

Videocarosello.it si presenta come un portale dedicato nel quale sono caricati e catalogati circa 300 Caroselli animati, resi disponibili in un archivio online organizzato in dieci diverse categorie, in base al messaggio/concetto.

 

Le categorie sono introdotte da video esplicativi che analizzano il contenuto dei Caroselli, mettendoli a confronto con la realtà italiana moderna e contemporanea.

Inoltre, sia i Caroselli che i video introduttivi sono sottotitolati in tre lingue diverse: inglese, cinese e arabo, per consentirne la fruizione anche da parte dei genitori immigrati o, più in generale, di persone straniere in Italia.

 

Il materiale caricato online sarà utilizzabile come strumento didattico e divulgativo e verrà costantemente alimentato, realizzando l’obiettivo a cui mira l’Accademia Europea del Cartoon: le “seconde generazioni” di migranti integrate nelle scuole del Lazio, che provengono da realtà spesso molto distanti, attraverso i video di Carosello potranno acquisire, in maniera inconsueta ma divertente, alcune informazioni sulla storia sociale d’Italia, attivando così un meccanismo di memoria attiva condivisa.

 

Le funzionalità del portale e le finalità del progetto saranno presentate alla stampa, alle scuole e alle associazioni giovedì 17 settembre 2015 alle ore 10.30 nell’aula multimediale della Biblioteca di Roma Capitale “Franco Basaglia” (via Federico Borromeo, 67), alla presenza di Giovanna Maggioni, direttore generale U.P.A. (Utenti Pubblicità Associati); Robin Elliott, art supervisorScholz&Friends; Marco Carnevale, creative partner YES I AM creative hub.

 

Introdurrà l’evento la presidente dell’Accademia del Cartone Animato, Floriana Taurelli.

 

 

 

 

 

Associazione Culturale – Accademia Europea del Cartone Animato – Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


 

Via Camillo Iacobini, 185 – 00139 Roma Tel. 3486974351 - CF e P.IVA 10503931007

Donazione

 

 

 

 

 

  • Cinque per Mille

    A chi vuole indicare anche questa volta il Codice fiscale  ULAIA ArteSud onlus C.F. 973 518 90 583 nel riquadro delle ONLUS, chiediamo un altro adempimento:  VERIFICATE che proprio quel codice sia stato trascritto dalla vostra Azienda, CAF o commercialista sul retro del prospetto di liquidazione, in calce, nella sezione "messaggi" . E fatelo prima di firmare!    Grazie

  • Otto per Mille Tavola Valdese

     

autori palestinesi. libri e film

 

a cura di

 
Centro di Documentazione-Laboratorio Educazione Interculturale del Comune di Bologna   
 
 Wasim DAHMASH, 
ricercatore di Lingua e Letteratura Araba della Facoltà di Lingue e Letterature Straniere dell’Università degli Studi di Cagliari
 

Israele e Palestina: storia di un conflitto Bibliografia e filmografia, a cura del CD/LEI 

 
Opere letterarie di autori palestinesi tradotte in italiano, a cura di W. Dahmash

FILM