cinque per mille

Notizie da siti Amici

Facebook FanBox

Ricerca nel Sito Ulaia

GTranslate

Italian English French German Portuguese Russian Spanish

Login

Footer

Copyright © 2017 Ulaia Artesud. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.

Durante la nostra permanenza a Burj al Shemali siamo venuti in contatto con la GUIRAB, un gruppo di ragazzi e ragazze palestinesi che con le loro cornamuse eseguono musiche tradizionali palestinesi. Ci è sembrato che il filo della solidarietà potesse intrecciarsi con quello dell’arte; l’abbiamo seguito… e abbiamo deciso, perciò, di affiancare la NISCVT “Beit Atfal Assomoud” nel sostegno e nella formazione di questi ragazzi. Nell’estate 2009 abbiamo organizzato, in collaborazione con diverse Associazioni, istituzioni e gente comune, il primo Tour Italia 2009 della GUIRAB.

Marciando con marcata precisione militare (quasi un contrasto con il caos e la tumultuosa imprevedibilità della vita nel campo profughi), hanno conquistato le piazze e le platee ovunque abbiano suonato, le donne vestite con hijab dai colori brillanti, gli uomini con kaffiyehs e vesti ricamate.

 

GUIRAB comprò le sue prime cornamuse da famiglie libanesi. Erano vecchie e malridotte, le canne erano rotte e le ance così sformate che le bocche dei musicisti spesso sanguinavano durante gli esercizi. Dopo anni di buone intenzioni, spesso mal indirizzate, un musicista esperto insegnò agli studenti il corretto modo di suonare.

“Confrontarsi con un modo di vita molto al di là della loro portata può essere doloroso, vedere posti molto belli e tranquilli dove i bambini possono giocare, belle strade, belle case, può essere devastante,” –dice Mamoud Aljoma nell’intervista successiva al Tour rilasciata a Melinda Newman– “ma la musica riesce a fornire un linguaggio pacifico alla gente e a infondere ai ragazzi un senso di uguaglianza con il resto del mondo”.

 

 

 

 

GUIRAB è l’unico gruppo di musica araba finora invitato a partecipare al Festival Interceltico di Lorient (Francia), una celebrazione della tradizione celtica che ogni anno attira più di 650.000 visitatori. Dopo l’esibizione a Lorient del 2006, il sindaco di Brittany (Francia) ha donato alla GUIRAB dieci cornamuse nuove. Sono quelle con cui oggi suonano, rinnovando le ance, quando possono, anche se non sempre quando occorrerebbe.

Donazione

 

 

 

 

 

  • Cinque per Mille

    A chi vuole indicare anche questa volta il Codice fiscale  ULAIA ArteSud onlus C.F. 973 518 90 583 nel riquadro delle ONLUS, chiediamo un altro adempimento:  VERIFICATE che proprio quel codice sia stato trascritto dalla vostra Azienda, CAF o commercialista sul retro del prospetto di liquidazione, in calce, nella sezione "messaggi" . E fatelo prima di firmare!    Grazie

  • Otto per Mille Tavola Valdese

     

autori palestinesi. libri e film

 

a cura di

 
Centro di Documentazione-Laboratorio Educazione Interculturale del Comune di Bologna   
 
 Wasim DAHMASH, 
ricercatore di Lingua e Letteratura Araba della Facoltà di Lingue e Letterature Straniere dell’Università degli Studi di Cagliari
 

Israele e Palestina: storia di un conflitto Bibliografia e filmografia, a cura del CD/LEI 

 
Opere letterarie di autori palestinesi tradotte in italiano, a cura di W. Dahmash

FILM